massimo lanni architetto
news profile links contact

  in work
PT16

PT16

loft vicenza
Progetto esecutivo architettonico,assistenza direzione lavori
Vivere in un loft è uno stato mentale, prodotto dall'amore per lo spazio, ma anche per il relax e la convivialità….è un luogo aperto, privo di divisioni interne, essenziale nelle sue linee architettoniche e in cui il carattere industriale resta nelle forme delle strutture portanti a vista e insieme alle reti impiantistiche e ai vecchi serramenti addirittura esibite. Il loft si configura con una grande stanza multifunzionale e gli spazi sono adattabili secondo i gusti personali.
Rappresenta la scelta abitativa di creativi che al di là della professione, si sentono "spiriti liberi", di chi coniuga lo spazio domestico il luogo di lavoro e delle proprie passioni: il bancario che diventa scrittore, il barista che dipinge, il manager che suona il pianoforte. Progettista e responsabile lavori architetto Tarquinio Morbiato.

PT16

PT16

ristrutturazione casa strana vicenza
Progetto esecutivo architettonico, assistenza direzione lavori.
L’intervento prevede la totale reinterpretazione degli spazi interni senza trasformare la formalità volumetrica dell’edifico. L’ampliamento del piano interrato con un giardino ipogeo rafforza il contatto degli spazi interni con la natura circostante. Spazi fluidi e luminosi, aperti su più altezza dona la percezione della verticalità formale del progetto originale. La scelta dei colori e dei materiali di finitura sono in stretto dialogo con le sfumature cromatiche del contesto naturale. Progettista e responsabile lavori architetto Tarquinio Morbiato.

PT16

recupero di un cinema la maddalena sardegna
Progetto esecutivo architettonico.
Vento, luce, calore e acqua sono gli elementi fondamentali del progetto; materiali come legno, pietra e metallo definiscono la relazione naturale con il cosmo.
Gli spazi e le geometrie si generano spontaneamente come vegetazione nel bosco, generando un organismo in equilibrio con se stesso e l’ambiente circostante.
I loft realizzati nascono preservando la volumetria del vecchio cinema isolano e si distinguono per la loro ecletticità, per soddisfare una sensibilità estetica e un life style evoluto. Progettista e responsabile lavori architetto Tarquinio Morbiato.



PT16

nuovo complesso residenziale moderna vicenza
Progetto esecutivo architettonico.
La compenetrazione di interno ed esterno che combina elementi opposti e contraddittori è una caratteristica dell’edificio, ispirata all’architettura tradizionale giapponese. La sequenza di ampie terrazze soleggiate e intimi cavedii in cui contemplare la naturale proporzione di una pianta risulta da una accurato studio sulle esigenze di esternare e riflettere che caratterizzano la vita di ognuno.
Le soluzioni formali, il piano dei colori, il modo di disporre le stanze all'interno dell'edificio, sono scelte che rispondono non solo a criteri funzionali, ma che cercano di soddisfare dei fattori estetici che non possono essere spiegati in termini di pura e semplice funzionalità.
La particolarità dell’edificio residenziale è sicuramente l’accurata espressione degli spazi attraverso l’uso della luce naturale come mezzo di progettazione. Gli ambienti luminosi sono a stretto contatto con l’ambiente esterno facendo in modo di vivere le differenti ore e le varie stagioni dell’anno. I spazi interni, anche a doppia altezza con superfici estese e continue, rendono ogni momento del giorno una forte emozione da vivere. Progettista e responsabile lavori architetto Tarquinio Morbiato.

PT16


pt16
Il potere di progettare il mondo vegetale, il giardino diventa un luogo dove poter riposare, trascorrere momenti di svago e gioco, potenziare rapporti sociali e godere del piacere sensoriale. La sistemazione del giardino pt16 crea stanze a cielo libero, creando angoli intimi che diventano luoghi per stabilire un forte rapporto con la natura e con la propria mente, lasciando da parte il mondo frenetico del lavoro. Viste prospettiche, che inquadrano piccoli paesaggi, danno vita a tematiche naturalistiche che stimolano ogni giorno nuove sensazioni.

Loft Bassano del Grappa


loft a bassano del grappa
Il concetto centrale del progetto è di rappresentare la verticalità dello spazio. Inserendo un piano orizzontale, con grandissima precisione, quasi volesse essere un pontile di una barca. Le due stanze da letto ora diventano comunicanti attraverso il collegamento di percorsi, di affacci e di volumi vuoti che legano la luce zenitale dalle finestre in falda. Abitare uno spazio nel sottotetto significa sentire il cielo sopra la testa e percepire il vuoto sottostante, sentirsi come in un rifugio su un albero.


nuova sede s.e. project
Se da anni il Corporate Design si è affermato nell'edilizia per uffici, oggi sta facendo grandi progressi anche nell'ambito del settore industriale. Attualmente, le aziende manifestano in misura crescente l'esigenza di non limitare la propria immagine alla carta intestata ma di presentarsi con l'architettura delle aree di produzione. Il cliente non deve essere rapito solo dallo stile di un prospetto lucente, deve essere convinto della sicura qualità dei prodotti e dalla Political Correctness delle condizioni produttive e lavorative. Anche per l'architettura industriale le caratteristiche di durabilità sono uno "State of Art".
La progettazione dello stabilimento di S-E-Proiect dovrà essere in sintonia con la propria filosofia di azienda leader nel mercato della produzione di pannelli fotovoltaici e nella ricerca per lo sviluppo sostenibile ambientale. La possibilità di trasmettere un messaggio chiave nel futuro dello sviluppo della produzione di energia è un'opportunità che dovrà essere costruita attraverso una progettazione integrale. L'architettura avrà la responsabilità di realizzare un edificio sostenibile: studio del sito, orientamento, venti, clima, ombre, geologia, impiantistica, costruzione tecnica, design.
...presupposti per un futuro postfossile





sedico
Ristrutturazione sostenibile di un casolare con 5 appartamenti La ristrutturazione consiste nel recupero e ulteriore ricavo di abitazioni di medio alto livello. Il progetto segue primariamente una ristrutturazione sostenibile, usando impiantistica alternativa (geotermia e fotovolatico) e soluzioni costruttive per il risparmio energetico. La ristrutturazione consiste nel definire chiaramente una distribuzione interna degli spazi secondo i volumi edili originari, consentendo una corretta lettura organizzativa. Le nuove unità abitative sono articolate in spazi semplici con l’inserimento di tramezzi leggeri che fungono da arredi. In questo modo, si evidenziano le pareti massicce perimetrali, che restano visibili nella loro funzione da "contenitore", e che definiscono primariamente lo spazio interno. I volumi architettonici dei tre edifici sono nuovamente riconoscibili


villaggio sole
Vivere in una casa immersa nel verde, con tutte le comodità richieste da una famiglia moderna ed ambiziosa, senza traffico, ma pochi miniti distante dal lavoro. Ma questo non è tutto, le bollette di casa sono bassissime, e sapere di creare il meno inquinamento ambientale possibile vi fa sentire soddisfatti. Questo è il villaggio ecologico “Sole”.

Le case per abitazione sono concepite a basso costo di costruzione, con l’intenzione di offrire un investimento immobiliare senza rinunciare alle comodità di una famiglia dinamica, per giovani coppie con un minimo di capitale proprio.

Le case a risparmio energetico sono dotate di cosiddette “add-on”,che significano la variabilità del target di risparmio energetico. Si possono realizzare case ad energia zero (risparmio al 100% del consumo confrontando costruzioni tradizionali) o anche la soluzione a risparmio del 80% fino ad arrivare alla costruzione di risparmio al 50%.

Il villaggio Sole permette di vivere confortevolmente e sostenibile a livello ambientale e soggettivo con un investimento accessibile senza rinunciare al confort abitativo. L’architettura si esprime nella linearità e la leggerezza, con la trasparenza dei vani abitativi avendo sempre un contatto stretto con la natura che la circonda. I materiali sono nel rispetto dell’uomo, pensati di offrire un habitat naturale e sano.

La casa a risparmio energetico non ha tecnologie complesse, ma semplici dotazioni impiantistiche consolidate oramai in tanti paesi nordici, che non richiedono manutenzione.

Lo sviluppo sostenibile è un processo di creare l’indipendenza da energia fossile o altre energie naturali non rinnovabili. Questo significa anche progresso sociale.

Un obbiettivo per il villaggio “Sole” è di evitare il ricorso a sistemi di riscaldamento convenzionali. Il progetto delle abitazioni punta a raggiungere un livello di confort naturale usando il clima del luogo, ed i materiali dell’edificio che riducono la temperatura degli ambienti in relazione ai cambiamenti stagionali.
Un punto fondamentale che è fa parte ed integra la soluzione architettonica, è il cosiddetto “Energy-Design”. Le case a schiera sono organizzate in modo di avere la minima esposizione dell’involucro verso l’esterno. La parte rivolta a Sud riporta la zona soggiorno e le camerette per i bambini, mentre la parte verso Nord riporta la zona sera/notte. La zone centrale serve come collegamento verticale, cioè di servizio, che funge come pozzo di luce e ventilazione.
Il piano seminterrato potrà essere sfruttato come ulteriore vano abitativo o lavorativo. Lo spazio a nord si offre ideale come ufficio o monolocale in affitto.


massimo lanni architetto - via bortolo zonta 16, 36061 bassano del grappa (vi) - italy - cell +39 392 9070400 - tel & fax +39 0424 527807